CUPRON 3.0: ANTIVEGETATIVA ABLATIVA

 21,98 257,91

Antivegetativa ablativa frutto di una evoluzione formulistica che garantisce una adeguata protezione stagionale e permette un’applicazione universale su tutti i tipi di barche e supporti. Per ottenere una buona prestazione durante tutta la stagione è necessario applicare 2 mani di prodotto. L’antivegetativa è compatibile con la maggior parte dei fondi come ad esempio Ticoprene e Unikote PRO. Tutte le tinte sono idonee per scafi in alluminio.

DATI TECNICI

Bianco e tinte derivate: Peso specifico 1,65 ÷ 1,75 g/cm3

Altre tinte: Peso specifico 1,40 ÷ 1,50 g/cm3

Solidi in volume: 45 ± 2%

Confezioni

  • 0,75 L: disponibile nelle colorazioni nero, blu profondo, rosso, bianco.
  • 2,5 L: disponibile nelle colorazioni nero, blu profondo, rosso, bianco.
  • 10 L: disponibile nelle colorazioni nero, blu profondo, rosso, bianco.

CUPRON 3.0 SCHEDA TECNICA

Clear selection
SKU: N/A
Disponibilità: Disponibile

CUPRON 3.0 ANTIVEGETATIVA ABLATIVA

Coupron 3.0 antivegetativa ablativa universale su tutti i tipi di barche e supporti.

Antivegetativa ablativa frutto di una evoluzione formulistica che garantisce una adeguata protezione stagionale e permette un’applicazione universale su tutti i tipi di barche e supporti.

Per ottenere una buona prestazione durante tutta la stagione è necessario applicare 2 mani di prodotto. L’antivegetativa è compatibile con la maggior parte dei fondi come ad esempio Ticoprene e Unikote PRO.

Tutte le tinte sono idonee per scafi in alluminio.

Descrizione prodotto

PER USO PROFESSIONALE E DIY
Antivegetative ablative frutto di una evoluzione formulistica che garantisce una adeguata protezione stagionale e permette un’applicazione universale su tutti i tipi di barche e supporti.
La gamma di colori brillanti conferisce al supporto un gradevole aspetto estetico.
Soddisfa i requisiti IMO (AFS/CONF/26) sulle antivegetative e contiene sostanze attive in linea con il regolamento Europeo BPR (regolamento (UE) n. 528/2012).

Informazioni prodotto

Aspetto Opaco
Colore Black .708 Deep blue .512 Red .375 White .153
Il colore dell’antivegetativa dopo l’immersione può subire una lieve variazione. Si potrebbero verificare piccole diversità di tinta tra diversi lotti di produzione: nel caso miscelarli prima dell’applicazione.
Solidi (in volume) ASTM D2369 40 ± 2%

46 ± 2% (bianco)

Peso specifico UNI EN ISO 2811-1 1,40 ÷ 1,50 g/cm³

1,65 ÷ 1,75 g/cm³ (bianco)

Punto di infiammabilità UNI EN ISO 13736 36° C
Vita a scaffale media 3 anni
VOC (contenuto medio calcolato) ISO 11890-2/2006 494 g/l
Confezione 0,75 – 2,5 – 10 Lt

Applicazione ed impiego

PREPARAZIONE DELLA SUPERFICIE
  • Superfici con vecchia antivegetativa
    Buone condizioni: asportare gli agenti contaminanti ed eventuale vegetazione attraverso un lavaggio ad alta pressione con acqua dolce. Carteggiare ad umido con carta di grana 120-180. Se la vecchia antivegetativa è sconosciuta applicare una mano di isolante tipo Ticoprene.
    Cattive condizioni: asportare gli agenti contaminanti, eventuale vegetazione e il materiale non ben aderente attraverso un lavaggio ad alta pressione con acqua dolce. Carteggiare ad umido con carta di grana 80-120 o con una leggera sabbiatura prestando attenzione a non danneggiare il ciclo sottostante alla vecchia antivegetativa. Applicare una mano di primer ADHERPOX o TICOPRENE su tutta l’area trattata prima di procedere con l’applicazione dell’antivegetativa.
  • Superfici nuove o portate a nuovo
    Vetroresina: Sgrassare la superficie da trattare con solvente o con un detergente idoneo. Lavare a pressione con acqua dolce e rimuovere ogni traccia di olio e grasso. Tutte le superfici da pitturare dovranno essere pulite, asciutte e prive di agenti contaminanti. Carteggiare con carta abrasiva n. P180 – P220 e primerizzare la superficie trattata. Prima di procedere con l’applicazione dei prodotti previsti
    soffiare con aria pulita e asciutta, per rimuovere ogni residuo di carteggiatura e di sporcizia.
    Acciaio: Lavare a pressione con acqua dolce e rimuovere ogni traccia di olio e grasso (nel caso prevedere il lavaggio con specifico solvente). Tutte le superfici da pitturare dovranno essere pulite, asciutte e prive di agenti contaminanti. Eseguire un trattamento di sabbiatura grado Sa 2½ o, previa consultazione con i ns. tecnici, di pulizia meccanica grado St 3. Ricoprire con il primer previsto il metallo trattato prima che presenti principi di ossidazione. Prima di procedere con l’applicazione dei prodotti previsti soffiare con aria pulita e asciutta, per rimuovere ogni residuo di carteggiatura e di sporcizia.
    Alluminio: Pulire la superficie come per l’acciaio. Carteggiare con dischi a grana grossa P36 -40 Il metallo dovrà essere color argento, completamente esente da residui di ossidazione e ricoperto con l’apposito primer il giorno stesso della preparazione sopra descritta. Prestare attenzione a non lucidare la superficie
    senza comunque eccedere con l’incisione. Prima di procedere con l’applicazione dei prodotti previsti soffiare con aria pulita e asciutta, per rimuovere ogni residuo di carteggiatura e di sporcizia.
    Legno nuovo: il grado di umidità del supporto non deve superare il 18%. Tutte le superfici da pitturare dovranno essere pulite, asciutte e prive di agenti contaminanti. Carteggiare con carta n. P80 – P120. Prima di procedere con l’applicazione dei prodotti previsti soffiare con aria pulita e asciutta, per rimuovere ogni residuo di carteggiatura e di sporcizia.
    Piombo: Lavare a pressione con acqua dolce e rimuovere ogni traccia di olio e grasso (nel caso prevedere il lavaggio con specifico solvente). Tutte le superfici da pitturare dovranno essere pulite, asciutte e prive di agenti contaminanti. Carteggiare con dischi a grana grossa (pulizia meccanica) lo strato superficiale del metallo dovrà essere rinnovato in maniera completa e uniforme, asportando ogni residuo di ossidazione e ricoperto con il primer previsto il giorno stesso della preparazione. Prestare attenzione a non eccedere con l’incisione. Prima di procedere con l’applicazione dei prodotti previsti soffiare con aria pulita e asciutta, per rimuovere ogni residuo di carteggiatura e di sporcizia.
CONDIZIONI DURANTE L’APPLICAZIONE

Per evitare il formarsi di condensa, la temperatura del supporto deve essere superiore al punto di rugiada almeno di 3° C. Durante l’applicazione ed il periodo di reticolazione la temperatura dell’ambiente non deve essere inferiore ai 10° C e non superare i 30° C e la temperatura minima del supporto non deve essere
inferiore ai 5° C, in quanto il processo di reticolazione viene notevolmente rallentato a temperature inferiori.
E’ sconsigliabile in ogni caso l’applicazione quando l’umidità relativa supera l’80%. E’ importante effettuare il rilievo dei parametri termoigrometrici in prossimità del supporto da trattare. Assicurare un’adeguata ventilazione quando la pittura viene applicata in spazi chiusi.

Codice Descrizione Tinta Confezione
GE 6369.708 CUPRON 3.0: Antivegetativa ablativa frutto di una evoluzione formulistica che garantisce una adeguata protezione stagionale e permette un’applicazione universale su tutti i tipi di barche e supporti. Colori brillanti. Nero L 0,75

L 2,5

10 L

GE 6369.512 Blu profondo
GE 6369.375 Rosso
GE 6369.153 Bianco

Scopri la vasta gamma di prodotti per proteggere e verniciare ogni tipo di barca targati Veneziani Yachting disponibili nel nostro store!

Entra nel nostro grande negozio di Nautica online in Italia con oltre 10.000 accessori per barche a vela e motore, accessori per gommoni e ricambi nautica ai migliori prezzi in commercio!

CONFEZIONE

, ,

COLORE

, , ,

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

X

Prodotto aggiunto al carrello

Vedi Carrello